Mission

“The reserach lab dedicated to the players”.

Il Laboratorio Gamers-VR nasce nel 2017 dalla collaborazione tra un gruppo di ricercatori e studenti, appassionati di videogiochi e nuove tecnologie.

L’obiettivo è quello di studiare videogiochi e tecnologie interattive – realtà virtuale e realtà aumentata – rispetto alle applicazioni che questi possono avere in diversi ambiti, ovvero quello della salute, dell’arte e della promozione del patrimonio culturale, della formazione.

Interessi di ricerca

  • Studio dell’esperienza delle persone rispetto a nuove modalità di gaming, in particolare con realtà virtuale e realtà aumentata
  • Utilizzo dei video giochi commerciali come strumenti per il benessere della persona, soprattutto per il training di competenze emotive e cognitive
  • Design cognitivo-emotivo di videogiochi in realtà virtuale e realtà aumentata per il benessere della persona
  • Videogiochi, realtà virtuale e realtà aumentata per la valorizzazione del patrimonio artistico-culturale
  • Videogiochi e gamification come strumenti per la formazione aziendale

Chi siamo

Federica Pallavicini (PhD) – Assegnista di ricerca UNIMIB
Ambra Ferrari (PhD Candidate) – Dottoranda UNIMIB
Gabriele Barone (MS) – Tirocinante Laurea Magistrale in Psicologia
Giacomo Garcea (MS) – Tirocinante Laurea Magistrale in Psicologia
Erica Ilari (MS) – Tirocinante Laurea Magistrale in Psicologia
Leonardo Dal Tio (MS) – Tirocinante Laurea Magistrale in Psicologia
Eleonora Minissi (MS) – Tirocinante Laurea Magistrale in Psicologia

Hanno collaborato con noi

Andrea Zanacchi (MS) – Tirocinante Laurea Magistrale in Psicologia
Andrea Zini (MS) – Collaboratore Laurea Magistrale in Psicologia

Dove siamo

Milano